MENU’

CONSIGLI

VIAGGIARE INFORMATI

E’ la capitale culturale del Brasile, meglio conosciuta in tutto il mondo come Cidade Maravilhosa. Rio de Janeiro possiede attrazioni che conferiscono fama internazionale alla città. Chiunque visita Rio si rende subito conto della vasta programmazione, motivo di orgoglio per la popolazione locale, infatti c’è sempre qualcosa da fare, dalle mostre, spettacoli teatrali, balletti e concerti musicali agli eventi sportivi che soddisfano tutte le preferenze – come il volo libero, molto ricercato da quelli che amano le sensazioni forti sul deltaplano che si libra sui paesaggi più famosi della città. A fianco delle migliaia di visitatori che cercano i paesaggi, le bellezze naturali e l’immersione nella cultura e nella storia offerta da questa città squisitamente brasiliana, un’altro tipo di pubblico si sta facendo largo negli ultimi anni: è il turista d’affari. La capitale dello Stato di Rio de Janeiro è anche uno dei grandi centri imprenditoriali del Paese e viene scelto spesso come sede di importanti eventi, congressi e riunioni nazionali e internazionali del settore. Il suo clima è caldo e piacevole e quindi Rio non dipende dalle stagioni dell’anno per attrarre i visitatori. Le sue attrazioni possono essere apprezzate in qualsiasi periodo dell’anno.

Da non perdere

Per visitare tutto ciò che offre Rio dovreste organizzare una permanenza abbastanza lunga. Di seguito ci limiteremo a descrivervi i luoghi di maggiore interesse, come la Biblioteca Nazionale la più grande dell’America Latina e l’ottava al mondo, possiede 15 milioni di pubblicazioni, di cui la maggior parte disponibile per le consulte. Vari i musei che meritano una visita come: la Chacarà do Ceù, in Santa Teresa; il Museo Nazionale dell’Arte, situato nel centro cittadino; il Museo Indiano di Botafoco; il Museo della Repubblica al Catete; il Museo di Storia Naturale, anch’esso situato in centro città. Numerosi sono anche gli edifici religiosi, dagli stili architettonici più vari. Alcuni meritano davvero una visita: nel centro della città c’ è il monastero di Sao Bento; la Cappella di Nostra Signora della Candelaria; la chiesa di Sao Francesco di Paula, anch’essa situata al centro della città e infine la Cappella Mayrink nella Foresta di Tijuca. Ma anche per divertirsi e prendere tanto sole, Rio la fa da padrona con le sue tantissime spiagge, le più belle sono la conosciutissima Ipanema, la più rinomata della città ed è anche il palcoscenico del Campionato Mondiale di Beachvolley. Altra spiaggia rinomata è la mitica Coacabana, ricca di bar e a tal proposito è molto ricercata per il chope (birra alla spina) verso il tramonto. L’ ampia fascia di sabbia si estende dall’Avenida Princesa Isabel fino al Forte de Copacabana. A Copacabana ha luogo una delle più famose feste di capodanno del Paese, con spettacoli pirotecnici e musicali gratuiti. Infine non potete lasciare Rio senza essere saliti al Cristo Redentore eletto dagli abitanti della città come “La Meraviglia di Rio”. Dall’alto dei suoi 38 m il Cristo è l’immagine della fede e della simpatia del popolo carioca e brasiliano. Durante la visita al centro cittadino della città merita una sosta allo stadio più grande del mondo , il “Maracanà”. Lo stadio è aperto ai visitatori durante la settimana.

Eventi

A Rio, i festeggiamenti di capodanno coinvolgono tutta la città. Abitanti e visitatori fraternizzano tra di loro, trascinati dalla stessa euforia: il fatto di essere a Rio. La festa, una delle più conosciute al mondo, avviene sulla famosa spiaggia di Copacabana e riunisce migliaia di persone che desiderano godersi gli spettacoli musicali e i fuochi d’artificio – che diventano ogni anno più esuberanti. Esplosione generale dell’allegria carioca. Una festa che riunisce emozioni, creatività, plasticità, colori, suoni e molta fantasia. È la più grande manifestazione popolare al mondo. Espressione unica della mescolanza che costituisce la cultura brasiliana.

Tour Location